Menu

Quando i sensori a lungo raggio scoprono Aurora, un’antica nave da guerra di Atlantide ai confini della galassia, la squadra di Sheppard non perde tempo e le va incontro a bordo della Daedalus. Al loro arrivo trovano una nave Wraith, la distruggono subito per evitare danni, ma forse non è così.

Sheppard e squadra entrano dentro il relitto della nave da guerra, vi trovano dentro centinaia di antichi congelati in camere di stasi. Dentro gli antichi sono ancora in vita, ma il processo di “scongelamento” li ucciderebbe, visto che i loro corpi sono invecchiati anche se molto lentamente. Devono quindi trovare un modo per parlare con loro senza ucciderli. McKay scopre che sono tutti collegati ad un archivio di interfaccia neurale, che fa coesistere le loro coscienze in un ambiente virtuale. Per entrare in comunicazione con loro, Sheppard entra in una camera di stasi e si connette a loro. Si ritrova subito su una nave antica al massimo delle potenzialità. Gli antichi però lo trattano come un intruso e lo portano sul ponte.

Il capitano dell’Aurora è interessato dalla storia di Sheppard, ma non ricorda affatto di essere entrato nella camera di stasi e non crede che tutto sia una finzione computerizzata né che siano passati 10.000 anni, e con il suo primo ufficiale crede di essere ancora al suo tempo. Infatti stanno migliorando i motori per raggiungere Atlantis prima e portare nuove difese contro l’assedio Wraith.

Intanto i sensori del Daedalus avvistano due incrociatori Wraith in rapido avvicinamento, mentre Dex e Teyla scoprono che in una camera di stasi c’è un Wraith, che si è interfacciato al computer ed ha in quella realtà virtuale le sembianze di un membro dell’equipaggio.

McKay entra anche lui nella realtà virtuale per avvertire dell’impostore, i due dovranno ora vincere la fiducia del capitano e trovare l’impostore. Perché il Wraith, studiando le modifiche all’hyperdrive, sarebbe poi capace di costruire motori più potenti e veloci di quelli che già possiedono ora, e quindi, consentire loro di raggiungere anche la Terra senza bisogno di attraversare lo Stargate di Atlantis.

Dettagli

Titolo Originale Aurora
Prima Trasmissione USA 23 Settembre 2005
Titolo Italiano Aurora
Prima Trasmissione ITA 22 Luglio 2006

 

EPISODI COLLEGATI

NAVI:

PERSONAGGI:

RAZZE:

TECNOLOGIA: